feb 1, 2023

La cultura del riuso e la Bacheca di Junker

 
Un approccio intelligente per contrastare lo spreco e limitare la produzione di rifiuti. Il contributo di Junker app.

Se ti domando a bruciapelo “Il tuo Comune ha un Centro del Riuso?” sai darmi una risposta senza pensare? No?

Il perché lo sappiamo: siamo ancora troppo legati alla modalità di consumo lineare, proprio quella: “Compro, uso e poi butto”. 

Se invece hai risposto sì, è quasi certamente perché hai portato qualcosa che non ti serve più al Centro del Riuso o a un mercatino dell’usato, una pratica fortunatamente sempre più diffusa.

Ma anche in questo caso è ancora un percorso a senso unico: se glielo chiedi, qualunque Centro del Riuso ti risponderà che si riempie molto, molto più in fretta di quanto si svuoti.

In altri termini, è quella prima parola “compro” che ancora non cambia: sottintende “comprare nuovo”, non “comprare usato”. Una pratica a cui ricorre una percentuale ancora troppo bassa di persone. Al massimo si compra l’auto usata, per risparmiare. Oppure antiquariato o gioielli… cioè sempre cose molto preziose, che casomai rappresentano investimenti che acquistano valore nel tempo, ma non oggetti o beni della quotidianità, ad esempio i vestiti ci mettiamo addosso.

Il caso stoviglioteche

C’è un episodio indicativo di questa mentalità. È successo quando abbiamo lanciato la nostra mappatura delle stoviglioteche, iniziative per lo più private di raccolta di stoviglie da noleggiare, ma anche semplicemente prestare, per feste o eventi. Ebbene, abbiamo ricevuto aspre critiche e affermazioni categoriche “Io non le userò mai!”… Con quali motivazioni? …Igieniche.

Come se non potessero essere lavate e disinfettate, come se non esistesse oggi come oggi una scelta infinita di detergenti e disinfettanti, come se le stoviglie acquistate nuove non venissero anch’esse toccate, manipolate e non avessero bisogno di essere lavate prima di usarle, come se quando andiamo al ristorante non usassimo stoviglie lavate e riusate mille volte.

Eppure, quanta intelligenza c’è nel comprare usato (in buono stato) o noleggiare, se ci pensiamo bene?

Si evita la produzione di rifiuti, è economico, è persino divertente, consente di cambiare ogni volta, non ci riempie casa di oggetti e beni che usiamo pochissimo ma occupano spazio, immobilizzando un valore. La tendenza futura, sia a causa della popolazione mondiale crescente che delle risorse decrescenti, è nel noleggio, nel prestito, nello sharing, anziché nel possesso.

La Bacheca Junker per il Centro del Riuso

Ed è proprio in questa direzione, raccogliendo l’invito dell’Unione Europea (lo scorso novembre la Commissione ha fatto una proposta di regolamento per incentivare proprio il riuso degli imballaggi) e viste le esigenze dei Comuni nostri clienti, che in Junker abbiamo messo a punto uno strumento destinato ad aiutare i Centri del Riuso ad entrare nella considerazione permanente dei loro cittadini: la Bacheca del Centro del Riuso. Si tratta di una vetrina dei prodotti più interessanti presenti nel Centro del Riuso, sempre presente nella app Junker, scaricata dagli utenti del bacino di riferimento del Centro stesso.

Alimentata dal Centro del Riuso e sempre aggiornata, rappresenta la via più breve e diretta per i cittadini di consultare i beni a disposizione, fare domande, manifestare interesse, senza dover dipendere da visite esplorative di persona presso il Centro, che rappresentano un comportamento molto più difficile da stimolare rispetto alla visita virtuale della vetrina in app!

All’interno si possono trovare elettrodomestici, attrezzi sportivi, attrezzature per l’infanzia (ad es. dai passeggini, ai seggiolini, ai lettini), ma anche apparecchiature per il bricolage e il fai da te, e così via.

Ecco il contributo che Junker app offre nel 2023 ai suoi 1800 Comuni e ai suoi 2.6 milioni di utenti, per incentivare un’ottima pratica da adottare e rendere stabilmente perseguita in tutta Italia. Il nostro auspicio è che i Comuni e i Centri del Riuso ne facciano un uso esteso e intenso, per beneficiarne appieno. Come azienda, siamo a disposizione per accogliere i loro feedback, i suggerimenti e le richieste di evolutive dello strumento. Per rendere la Bacheca del Centro del Riuso uno strumento sempre più efficiente e quasi indispensabile per una gestione virtuosa.

 
abc latina sartori ambiente e junker app
feb 19, 2024

La raccolta differenziata sorride a Latina

In occasione della fiera di Ecomondo 2023, è stato raccontato in un convegno organizzato dall’azienda Sartori-Ambiente il progetto “Un sorriso…

compostaggio domestico
feb 16, 2024

Il compostaggio domestico diventa digitale

Normativa e tecnologia si incontrano per semplificare la gestione dell’albo compostatori Ogni giorno un cittadino ligure produce in media 1,5 kg…

prodotti per l'infanzia
gen 18, 2024

Prodotti per l’infanzia: la guida pratica di Junker per differenziarli correttamente

Che sia maschio o femmina, l’arrivo di un bebè in casa è sempre fonte di gioia e di… grandi cambiamenti!…